Parco delle Cèvennes

Diverso da tutti i posti che ho visitato in centro Europa.
A volte si ha l’impressione di trovarsi in un mondo surreale per i colori, i canyon, i villaggi medievali le numerose grotte da visitare e l’atmosfera selvaggia che ancora si respira.
Questo itinerario si può fare da aprile a ottobre, le altezze dei passi e dell’altipiano vanno da un massimo di 1400/1500 metri fino a 500 metri per il fondo valle.
Tratti di strade perfette dove far correre veloce la moto si alternano a lente strade di montagna ricche di curve e paesaggi maestosi.
Di questo magnifico parco, colpisce il lento ritmo dei suoi accoglienti e sempre gentili abitanti, e la semplicità con cui ancora oggi vivono.
Terra ricca di infiniti boschi, fiumi, ruscelli, tanto silenzio e una ricca fauna.
Perdersi con lo sguardo ed ammirare il volo dei grifoni è cosa molto comune da queste parti.

L'indispensabile

Kit riparazione gomme, tuta antipioggia, grasso per catena spray, carta d’identita’, torcia elettrica e carta verde e un kit di primo soccorso.

Fotografie

Video