Sardegna

Rimane uno dei sogni per tutti i giovani motociclisti.
L’atmosfera di quando si carica la moto sul traghetto per le 8 ore di attraversata, ha il sapore dell’esotico e dell’avventura, anche se in realtà è solamente una semplice formalità.
Potendo scegliere il periodo, consiglio caldamente i mesi di Aprile, Maggio ,Giugno, Settembre e Ottobre, sempre per il problema del caldo e dell’affollamento turistico se possibile tralascerei Luglio e Agosto.
Preferite sempre l’attraversata in notturna, sia all’andata che al ritorno, risparmierete tempo e due pernottamenti in albergo e il costo della cabina per la notte in bassa stagione non è eccessivo.
Un’altro consiglio è quello di fare riferimento per lo sbarco e l’imbarco al porto di Golfo Aranci, è il meno caotico e il più sbrigativo di tutti.
La natura, le spiagge il mare fantastico, e l’ottima cucina, lasceranno sicuramente dentro di voi un bellissimo ricordo, talmente bello che ritornarci sarà quasi scontato.
La costa ad ovest è la più selvaggia e naturale, quella che offre una natura più incontaminata, mentre a nord ed a est il turismo è più presente senza comunque rinunciare alla bellezza dei luoghi.

L'indispensabile

Kit riparazione gomme, tuta antipioggia, grasso per catena spray, carta d’identita’, torcia elettrica e un kit di primo soccorso.

Fotografie